10 consigli per ottimizzare il tuo profilo LinkedIn

LinkedIn è il social network più idoneo per accrescere la tua carriera professionale.

I 10 consigli che seguono, faranno sì che il tuo profilo sia più accattivante per le aziende in modo che tu possa avere maggiori possibilità lavorative e vagliare offerte allettanti.

Unisciti alla rete professionale più grande del mondo!

  • Includi una foto nel tuo profilo. Anche se non gradisci che la gente possa vedere le tue foto in rete, è vivamente consigliato che tu la includa al CV virtuale. Si è verificato, infatti, che i profili senza foto annessa, danno un idea sbagliata, come se dovessero nascondere qualcosa. Le statistiche dicono che i profili con la foto, sono consultati 7 volte di più rispetto a quelli senza. Ovviamente è sconsigliata qualsiasi foto delle vacanze o con gli amici. Bisogna dare un immagine seria e professionale.
  • Aggiungi sempre il tuo contatto e – mail. Alla voce del menù ‘Caratteristiche e configurazione’, che appare nella parte superiore a destra, aggiungi il tuo indirizzo e – mail di modo che sia possibile contattarti in caso di una richiesta lavorativa.
  • Ripeti le parole chiave. Scegli termini importanti come la tua professione e le tue specializzazioni e menzionali (il più possibile) nel tuo profilo. In questo modo incrementerai la tua visibilità anche attraverso motori di ricerca tipo Google e sarà più facile trovarti. Questo è il famoso SEO di cui tutti parlano in internet.
  • Amplia la tua rete di contatti. LinkedIn è il social network per eccellenza dal punto di vista dei contatti professionali, ma anche un opportunità per riallacciare i rapporti con ex colleghi di lavoro, di studio, amici e conoscenti che possono connetterci con altre persone che potrebbero offrire un’esperienza lavorativa.
  • Spiega le mansioni che hai svolto. Non limitarti ad elencarle. E’ molto importante che le spieghi dettagliatamente, ma in maniera sintetica, così che sia chiaro a chi legge il tuo profilo e possa focalizzare le tue esperienze e in che campo sei specializzato.

LINKEDIN

  • Esprimi il tuo valore aggiunto. Il tuo profilo, è il luogo idoneo, non solo per descrivere ciò in cui ti dedichi, ma anche per aggiungere peculiarità professionali e individuali che ti rendono unico. Talvolta sono questi i dettagli che ti rendono il candidato perfetto.
  • Includi le tue inclinazioni. E’ importante che aggiungi al tuo profilo le attitudini professionali e ciò che ti appassiona. Non scrivere il falso cercando di emergere tra altri per meriti che non hai. Focalizzati su cosa ti caratterizza davvero professionalmente e che cosa potrebbero richiedere le imprese.
  • Convalida le competenze dei tuoi contatti. Se lo fai, sarà molto probabile che faranno lo stesso con le tue, arricchendo e rendendo più credibile il tuo profilo.
  • Unisciti a gruppi del tuo stesso ambito lavorativo. Oltre ad aggregarti, partecipa e mostrati attivo ed interessato ai dibattiti del gruppo. Da una parte conoscerai più gente e saprai passo passo cosa richiede il mercato, dall’altro, avrai più visibilità.
  • Ri-allaccia i contatti con ex capi ed ex colleghi di lavoro che ti possono fare segnalazioni positive. Le raccomandazioni, soprattutto dei tuoi superiori, garantiscono sempre una marcia in più. Non avere paura di chiedere loro una nota positiva se non hai avuto problemi durante i lavori precedenti.
cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies