7 consigli per vivere meglio in ufficio

Vi offriamo 7 consigli per vivere meglio in ufficio dato che le buone indicazioni per migliorare la propria soddisfazione non sono mai abbastanza; inoltre è fondamentale trovare la propria armonia e l’equilibrio giusto in un contesto dove trascorriamo gran parte della nostra giornata e dove, spesso, il clima di gruppo e le dinamiche lavorative sono stressanti.

7 consigli per vivere meglio

Ecco quindi alcune indicazioni che vi aiuteranno a essere più sereni e produttivi!

Ringraziate sempre

Cercare il lato positivo delle persone e delle situazioni è il primo dei 7 consigli per vivere meglio in ufficio! Trovare continuamente difetti, serbare rancore e mettere il muso sono cose che non aiuteranno certamente il vostro buonumore e la vostra produttività.

Imparate a dire grazie a chi lo merita, invece di puntare il dito e rimproverare.

Siate positivi

Pessimisti si diventa o si nasce? In ogni caso, sforzatevi di scegliere voi stessi quello che desiderate essere. Una cattiva giornata difficilmente migliorerà se manterrete alta la negatività, con pensieri cupi e aspettandovi il peggio da ogni situazione.

Non cedete alla legge di Murphy! Cambiate musica e pensate positivo, come cantava Jovanotti.

Scusatevi quando serve

Tra i 7 consigli per vivere meglio in ufficio c’è quello di chiedere scusa; scusarsi è un gesto nobile, specie quando costa fatica farlo. Ma se lo fate anche quando non dovreste o per delle sciocchezze, magari per educazione, può diventare un’abitudine nociva che alimenta continuamente il vostro senso di colpa.

Scusatevi soltanto quando serve davvero e non giustificatevi con tutti!

Dimenticatevi la negatività

Felicità e memoria quasi mai vanno d’accordo. C’è sempre qualcosa o qualcuno di poco piacevole che all’improvviso può tornarvi in mente, rovinandovi la giornata. Non abbandonatevi ai pensieri negativi e soprattutto non fateli diventare un’abitudine da cullare durante i tempi morti. Guardate avanti con positività concentrandovi sugli obiettivi del presente.

Preferite il come al perché

Perché capitano tutte a te? Fate attenzione alle domande che vi fate assumendo la posizione di vittima. Chiedetevi come fare qualcosa di nuovo e di positivo, piuttosto che il perché qualcos’altro sia andato storto in passato.

Decidetevi, procuratevi i mezzi, agite e resistete: sono alcune indicazioni fondamentali da inserire nei 7 consigli per vivere meglio in ufficio.

Aiutate il buonumore con l’alimentazione

Quando potete concedetevi un pasto a base di pesce, un cibo ricco di omega3. Questi acidi grassi sono degli antidepressivi naturali, amici del cuore e del buonumore, che in più favoriscono la memoria e il benessere del cervello.

Non esponetevi gratuitamente alle cattive notizie

Ultimo dei 7 consigli per vivere meglio in ufficio c’è quello di fare un’attenta selezione, anche in fatto di conversazioni interpersonali. Evitate quelle dove ci sono solo colleghi che si lamentano, criticano sterilmente o hanno punti di vista negativi da offrirti.

Cercate invece, sempre, soluzioni positive e non lasciatevi prendere dalla delusione o dalla rabbia. Siate proattivi e assertivi!

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies