Aiuto! Ho scoperto una tresca tra colleghi! Come mi comporto?

Hai scoperto che due dei tuoi colleghi hanno una tresca amorosa. Nulla di preoccupante se la cosa non ti riguarda in prima persona, se non fosse che non sai cosa fare e sei imbarazzato. Allora, come comportarsi?

5) Pensa agli affari tuoi

E’ il primo consiglio che tutti darebbero. Anche se sai della relazione fra due colleghi meglio non domandare e non ficcare il naso. Si tratta della vita privata di due persone che riguarda poco o nulla il lavoro, ragion per cui meglio lasciar vivere in santa pace la loro love story, soprattutto se entrambi non hanno partner a cui dare spiegazioni. Se son rose fioriranno, se son cachi…

4) Fai finta di non sapere nulla

Lo hai saputo casualmente, quando attardandoti sul lavoro hai intravisto i due colleghi scambiarsi effusioni all’interno dell’ufficio. La cosa ti ha lasciato perplesso, a maggior ragione se sai che uno di loro ha una famiglia o, per lo meno, è sentimentalmente impegnato. Spesso la strada dell’ignavo pare essere la migliore, sia per te, sia per loro due. I panni sporchi si lavano a casa e se dovessi mettere la pulce all’orecchio di qualcuno ti chiamerebbero spia o ti incolperebbero di violazione della privacy. Meglio sapere di non sapere, diceva Socrate.

3) Parlane con loro

Molti codici di comportamento sul posto di lavoro vietano l’intreccio di relazioni fra colleghi. Alla base si prevengono questioni di conflitto d’interesse o di decoro dell’azienda. Se il datore scoprisse la tresca potrebbe infliggere qualche sanzione, che punirebbe ingiustamente due persone che si vogliono semplicemente bene. Se hai confidenza con uno di loro, perché non parlarne? Potresti avvertirli che le voci girano, offrendo qualche consiglio su come comportarsi.

2) Cerca di essere una buona spalla

Non significa coprire le scappatelle del collega ma semplicemente offrire un supporto, soprattutto quando dietro una tresca ci sono due amanti, con ciascuno dei partner che, ad un certo punto, si troverebbe ad essere tradito. E’ vero, ognuno è libero di vivere come crede, ma essere un buon amico significa capire se si tratta di una storia seria o, semplicemente di un’avventura.

1) Non riderne alle loro spalle

Il gossip è il pane quotidiano sul lavoro. Sparlare ingiustamente di due colleghi è come reputarsi migliori rispetto agli altri. Spettegolare significa assurgersi il diritto di essere sulla buona strada, perché gli altri sbagliano e tu no. Dietro ogni persona ci sono differenti ragioni che la conducono a comportarsi in un certo modo: che sia amore o tresca l’importante è rispettare la loro scelta. Se ne senti parlare male, sii superiore. Dì che ti fa piacere, fino a quando non toccheranno i tuoi interessi!

cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies