Benefit Aziendali: quali sono i più ambiti?

I benefit aziendali sono i vantaggi che un’azienda offre ai dipendenti, in aggiunta al normale stipendio, per migliorare la propria competitività interna. Un’indagine condotta dall’Ipsos illustra i più desiderati dagli italiani.

5. Mobilità sostenibile
Fino a qualche anno fa i benefit per la mobilità sostenibile non erano nemmeno in classifica, mentre oggi sono tra i più ambiti dei dipendenti italiani. Con essi non si fa però riferimento alla concessione di auto e veicoli aziendali, ma al rimborso delle spese sostenute per i mezzi pubblici. In tal modo un lavoratore aiuta l’ambiente e copre le spese di viaggio casa-lavoro senza mettere mano al portafoglio. Inoltre può utilizzarli anche fuori dall’orario lavorativo per spostamenti personali.

4. Buoni pasto
I Ticket Restaurant sono tra i benefit più conosciuti ed apprezzati, tanto che in Italia vengono usati ogni giorno da 2,3 milioni di lavoratori. Questi pratici biglietti permettono di acquistare il cibo da consumare in pausa pranzo o cena e vengono accettati da oltre 150 mila punti convenzionati, come bar, ristoranti e supermercati. Fino al valore di 5,29 euro non prevedono tasse per il lavoratore che li utilizza per pagare.

3. Benefit su misura
Il vantaggio dei cosiddetti flexible benefit è doppio, visto che il lavoratore può scegliere cosa ottenere sulla base dei propri gusti e reali esigenze. Sono in crescita anche le aziende che se ne avvalgono, attivando delle piattaforme di welfare per consentire ai propri dipendenti di personalizzare il “parco vantaggi”. Queste sono particolarmente vantaggiose dal punto di vista economico perché non sono gravate da tasse e costi accessori, come accade invece per i benefit in denaro.

2. Salute e prevenzione
Molto ambiti dagli italiani sono anche i benefit legati all’Health Care, che permettono ai lavoratori di ottenere, senza sostenere costi, bonus per tutelare la propria salute e prevenire le malattie (assistenza sanitaria, screening, coperture assicurative). Le aziende possono scegliere di offrire ai propri dipendenti dei vantaggi per effettuare interventi chirurgici e visite specialistiche, ma anche abbonamenti per andare in palestra o in un centro benessere.

1. Voucher formativi
Se non si finisce mai di imparare, studiare è un’attività che non passerà mai di moda, specialmente in un mercato competitivo come quello odierno. Non è un caso che in cima ai desideri degli italiani ci siano oggi i percorsi di formazione, tanto che ben l’86% di loro sogna dei voucher personalizzati per seguire ciò che desidera. Questi benefit sono strategici anche per l’azienda, che può guadagnare in competitività sostenendo i suoi stessi lavoratori affinché siano sempre preparati ed aggiornati.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies