La scienza parla chiaro: gli animali in ufficio ci rilassano e aiutano a socializzare

Sempre più aziende aprono le porte dell’ufficio agli amici a quattro zampe. La giapponese Ferray Corp ha introdotto anche un bonus per i dipendenti che portano i gatti a lavoro. Migliorano la comunicazione e la produttività, a vantaggio dell’azienda.

Perché i gatti fanno bene al business
Dura la vita delle imprese in tempi di crisi economica, ma la scienza potrebbe avere già trovato una soluzione sorprendente ed economica. Saranno i gatti a salvare il business? Chissà, ma intanto è certo che tra le loro virtù prodigiose ci sono anche quelle di favorire la comunicazione, ridurre lo stress ed aumentare la produttività dei loro padroni in ufficio. La pioniera in materia è stata l’innovativa azienda giapponese Ferray Corp. Si occupa dello sviluppo di applicazioni e siti web, ma l’anno scorso ha “assunto” anche 9 gatti e ora adotta persino quelli portati da casa. Liberi di girovagare tra corridoi e scrivanie, tengono compagnia ai dipendenti per tutta la giornata, facendoli sorridere ed aiutandoli a rendere di più.

Perché i gatti “migliorano” lo stipendio e la salute
Oggi sempre più aziende nel mondo aprono le porte ai quattro zampe, soprattutto a cani e gatti. La Ferray Corp però sta ancora più avanti quanto a management innovativo e sensibilità. Infatti non si limita ad accoglierli, ma offre incentivi economici ai dipendenti che portano a lavoro i propri felini. Chi di loro decide di adottare un gatto riceve così ben 42 euro di bonus ogni mese; inoltre può godere di alcuni giorni di riposo nel caso in cui l’amico venga a mancare. Queste trovate ti sembreranno curiose, ma sono anche strategiche e funzionali. Infatti è scientificamente provato che gli animali domestici migliorino la salute dei loro padroni, abbassando la pressione sanguigna e riducendo il rischio di ictus e infarto. Ti basta una semplice passeggiata con loro in pausa pranzo per ritrovare uno stato d’animo positivo e migliorare la tua produttività.

Perché i gatti mettono tutti d’accordo
Questa soluzione geniale si rivela anche molto utile per il benessere degli animali, dato che risolve il problema di chi è costretto a stare fuori casa per lungo tempo e prima doveva lasciare a casa da solo il simpatico peloso. I dipendenti della Ferray sono chiaramente entusiasti della possibilità di contare su un nuovo “aiutante”. Confermano tutti sia che il livello di comunicazione interpersonale è migliorato, sia che i gatti hanno creato nuovi spunti ed occasioni di conversazione. Molto soddisfatto anche Hidenobu Fukuda, boss dell’azienda giapponese, che li ritiene perfetti per ridurre lo stress e sfata la credenza popolare che distraggano dal lavoro. Nella sua sono sempre i benvenuti… ed il business ringrazia.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies