Lavorare a Netflix? Oggi è possibile, aperte 400 nuove posizioni

Un’occasione per chi è disposto a trasferirsi all’estero

Il lavoro ormai si sa, è un traguardo non sempre a portata di mano e a volte nemmeno dietro l’angolo. Anche Netflix non fa eccezione. La sua ricerca di personale infatti è orientata a coprire il fabbisogno di risorse umane della sua sede di Amsterdam. Parliamo di una città già di per sè ricca di fascino e indubbiamente alla portata di mano quanto a collegamenti. Quindi non certo un ostacolo per coloro che sono alla ricerca di un lavoro stimolante e capace di soddisfare le aspettative occupazionali anche di chi può spendere competenze elevate.
Il settore di Netflix è sicuramente fra quelli di maggiore crescita con proiezioni di medio lungo periodo di sicuro interesse. Al contrario di altri ambiti messi a dura prova dalla cosiddetta quarta rivoluzione industriale e dall’avvento della robotica, qui ci troviamo di fronte ad una realtà aziendale che vive di tecnologia e contenuti. Come noto Netflix non si limita all’offerta di contenuti terzi – film e serie televisive prodotte da altri – ma sviluppa e offre in visione prodotti televisivi di propria creazione. Ed è in particolare su quest’ultima direttrice che possono rintracciarsi le prospettive più interessanti. Il mondo della creativItà è infatti sottratto all’attuale ridimensionamento di personale che trasversalmente in termini geografici ed industriali sta attraversando il mondo del lavoro. È un settore molto vasto nel quale possono entrare in gioco le più svariate competenze: da quelle narrative a quelle grafiche. Da quelle multimediali a quelle linguistiche. Un campo nel quale il vero valore aggiunto viene direttamente dalle persone e dalla loro capacità di apportare originalità e qualità ai contenuti proposti.

pexels-photo-88737

Le figure richieste da Netflix

I posti vacanti riguardano in gran parte il customer service della società ed è rivolto ad offre assistenza ai cittadini di diverse nazioni europee. Fra queste, va detto, non c’è l’Italia. Ciò evidentemente non impedisce che qualora in possesso dei requisiti linguistici previsti ci si possa candidare ugualmente.
Da non sottovalutare ovviamente le candidature per l’ufficio personale della società dove entrano in gioco, oltre a competenze specifiche nel settore della selezione delle risorse umane, anche una conoscenza dell’ambito in cui si muove la società. Ciò significa che se non avete passione per cinema e serie tv forse Netflix non potrà diventare il vostro futuro posto di lavoro. Per tutti gli altri invece un consiglio: entrare in contatto con una realtà così importante potrà costituire un arricchimento sul piano professionale indipendentemente dall’esito della vostra candidatura. Potrete trarre elementi utili per accrescere il vostro profilo in prospettiva di future candidature o anche solo in relazione al vostro attuale stato lavorativo.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies