Lavorare sui Treni: quanto è pericoloso?

Sembra essere uno dei lavori più apprezzati dai giovani, forse perché permette di viaggiare e di incontrare molta gente. Ma lavorare sul treno potrebbe riservare qualche pericolo, ecco quali.

Il treno

Da quando è nato, il treno attira moltissime persone, ma non solo i viaggiatori che possono apprezzare i paesaggi restando seduti comodi su un mezzo veloce, ma anche i lavoratori. I diversi incarichi a bordo sono molto ambiti, ma oltre ai tanti vantaggi offerti, ci sono anche alcuni rischi. Operare sul treno significa dover far fronte a diversi pericoli provenienti da più parti, a partire da alcune tipologie di passeggeri. Molto dipende dal treno e dalla tratta, però.

I passeggeri

Viaggiare in treno è sicuro dal punto di vista del mezzo. La scarsità di incidenti e la stabilità data dai mezzi unita alla solidità dei binari rendono più sicura la corsa per il passeggero. Spesso però possono essere i viaggiatori una minaccia per il personale. Su alcuni convogli si verificano spesso episodi di violenza e spetta al personale di bordo fronteggiare ogni minaccia in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine.
treni

La formazione

Le aziende ferroviarie conoscono bene vantaggi e rischi del mestiere, per questo inseriscono nei propri corsi di formazione insegnamenti specifici. Lo staff viene preparato ad affrontare le più diverse situazioni, con l’obiettivo di salvaguardare l’incolumità dei passeggeri e la propria. Ogni lavoratore a bordo del treno sa perfettamente come comportarsi e cosa deve fare, anche per limitare i danni.

Le forze dell’ordine

Nelle principali stazioni ci sono posti di polizia, controlli da parte delle forze dell’ordine e delle forze armate. La Polizia Ferroviaria ha inoltre il compito di salire a bordo treno, viaggiare ed effettuare controlli tra i passeggeri. Le misure preventive aiutano a limitare gli atti contro il personale ferroviario e contro i viaggiatori. Si tratta di una maggiore garanzia anche per gli operatori.

La sicurezza

Non si può certo dire che manchino i pericoli per chi opera a bordo treno, tuttavia ci sono diverse azioni di prevenzione e cura messe in atto dagli stessi lavoratori in collaborazione con gli organi competenti, utili a evitare i rischi o ridurli. Lavorare sui treni continua ad essere una professione affascinante, ma bisogna semplicemente fare attenzione e seguire le istruzioni fornite durante la formazione erogata dall’azienda prima di entrare in servizio sui convogli. Del resto ogni lavoro riserva dei rischi.
cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies