Lavoro tanto ma spendo quasi tutto: come faccio a risparmiare?

Lo stipendio non ti basta mai? Bollette, affitto e un po’ di shopping ti fanno terminare i soldi prima che finisca il mese? Sei sicuramente in buona compagnia, ma con qualche accorgimento puoi iniziare a risparmiare.

Le spese superflue

Riuscire a risparmiare non è una missione impossibile, ma per farlo bisogna cominciare a operare tagli sulle spese. Ad esempio si può iniziare dalla riduzione dei caffè presi al bar per arrivare alla eliminazione dei regali non programmati per i bambini. Devi evitare di acquistare i gratta e vinci per tentare la sorte e smettere di fumare, così non spenderai un sacco di denaro per comprare le sigarette. Se non vuoi perderti le notizie, leggi i giornali online, ci sono abbonamenti che costano meno rispetto alla versione cartacea e un sacco di siti d’informazione sono gratuiti.

Le bollette

Non si può rinunciare ad avere quei piccoli vantaggi della società moderna, quindi basta dosare la quantità di energia usata. Riempi gli elettrodomestici sfruttando il massimo carico, così li farai girare meno volte e adoperali nelle fasce orarie in cui costa meno. Dopo le 11 di sera le tariffe sono più basse. Stendendo bene i vestiti, potrai ridurre la necessità di stiro, provvedendo solo all’indispensabile. In questo modo otterrai un ulteriore risparmio in bolletta. Inoltre è meglio spegnere la luce quando non serve e non lasciare gli elettrodomestici in stand by.

risparmiare denaro

L’alimentazione

Con alcune attenzioni puoi spendere meno soldi per il cibo, ad esempio non tenendo il frigorifero pieno, rischiando di non consumare tutto entro la scadenza e quindi buttando parte dei tuoi acquisti. Preparando il menù settimanale potrai comprare ciò che ti serve effettivamente. A conclusione della settimana, specialmente il sabato sera, la frutta viene svenduta in quantità nei negozi, la puoi usare per fare marmellate che si conservano per un anno. Acquista anche i legumi, costano meno e nutrono. Iscriviti ai gruppi di acquisto solidale.

Divertimenti e trasporti

Un po’ di svago di tanto in tanto è necessario per recuperare le energie, ma ci si può divertire senza spendere troppo. Le cene con gli amici organizzale in casa e chiedi a ognuno di loro di portare qualche pietanza, mentre se ti piace andare al cinema prendi l’abbonamento, risparmierai molto sui singoli biglietti acquistati solitamente. Per muoverti in città, invece, fai un abbonamento ai mezzi pubblici e se abiti fuori verifica le linee di autobus, treni e metropolitane. Risparmierai su carburante, assicurazione e parcheggi, oltre che sull’acquisto. Considera anche la bicicletta per andare in giro.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies