Le 8 caratteristiche che devi avere se vuoi lavorare in un Albergo

Il tuo più grande sogno è quello di lavorare in un albergo, meglio ancora se in uno di lusso o che fa parte di una catena rinomata? Ecco quali sono le 8 caratteristiche che devi avere per poter esercitare qualsiasi professione all’interno di questo tipo di struttura per l’accoglienza.

8. Conoscere l’inglese
Non devi aver conseguito per forza un attestato ad Oxford, ma considerando che la maggior parte degli ospiti che alloggia all’interno degli hotel parla inglese, una conoscenza base della lingua è d’obbligo.

7. Capacità di problem solving
Detto in parole più semplici: devi essere in grado di mantenere la calma in ogni situazione ed essere capace di risolvere tutti i problemi che possono verificarsi in un hotel, come ad esempio quelli riguardanti la gestione delle prenotazioni.

6. Aver frequentato una scuola di cucina
Se vuoi lavorare nella cucina di un hotel, anche se il lavoro manuale è la tua specialità, è fondamentale che tu abbia frequentato almeno una scuola di cucina oppure un corso analogo.

5. Spiccata attitudine per il lavoro
Se invece aspiri al massimo a ricoprire il ruolo di cameriere, in questo caso devi avere una spiccata attitudine per il lavoro. Ovvero? Devi essere capace di imparare in fretta i tuoi compiti ed eseguirli alla perfezione.

4. Velocità, la parola d’ordine per il personale di pulizia
Come per i camerieri, la velocità è la parola d’ordine anche per il personale di pulizia. Se vuoi operare in questo settore, devi essere in grado di lavorare bene e in fretta, perché alle pulizie vengono dedicate soltanto poche ore la mattina.

3. Capacità organizzative
Se il tuo sogno è quello di diventare manager, devi essere in possesso di ottime capacità organizzative e altre competenze più specifiche. Si tratta di un lavoro che si riesce ad ottenere dopo anni di esperienza nel campo alberghiero, ma se hai una laurea in economia, potresti essere avvantaggiato.

2. Non aver paura dei turni flessibili
Il receptionist è una delle figure più importanti che si trovano all’interno di un albergo, in quanto è la prima persona della struttura che entra in contatto con i clienti. Tuttavia, se vuoi fare un mestiere di questo tipo, dovrai essere pronto a lavorare in ogni momento della settimana e della giornata, notti incluse.

1. Conoscere il software Opera
Se desideri lavorare come receptionist, devi avere inoltre una profonda conoscenza del software Opera, che è uno dei programmi gestionali più usati nel settore alberghiero. Se non ce l’hai però, niente paura: in Italia esistono dei corsi specifici che, oltre ad insegnare come utilizzarlo, prevedono anche degli stage all’interno di una grande struttura.

cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies