Le attività più curiose per le quali puoi essere pagato

Ci sono attività piacevoli e di routine che possono permetterti di guadagnare extra che nemmeno immagini. Si tratta di essere creativi e di tenere le antenne dritte per scovare le offerte più curiose. Se sei un amante della bici, se ti piace pedalare o questo mezzo di trasporto è una vera e propria ‘estensione’ del tuo corpo, davanti a te hai un mare di opportunità.

Nantes, Parigi e Strasburgo si sono trasformate in laboratori modello per l’Europa, in relazione ad una attività che annovera ogni giorno sempre più adepti. Molte aziende francesi hanno cominciato a remunerare i ciclisti in cambio di pubblicità sulle loro bici. Sembra impossibile ma è reale. Perché non possiamo fare la stessa cosa in Italia?

Le aziende francesi offrono ai ciclisti fino a 60€ al mese se accettano di pedalare dai 3 ai 4 giorni a settimana. L’unico requisito è installare la pubblicità sui raggi o sul manubrio. L’ideatore di questa attività è la start up Ecovélo. Sul web ha già oltre 2000 iscritti. Gli inventori stanno già guardando oltre confine.

Chiaro che, in cambio del denaro, devi sforzarti di raggiungere alcuni obiettivi. Gli interessati per prima cosa si registrano on line e, una volta selezionati, devono rendersi disponibili a diffondere i prodotti segnalati. Una app registra le pedalate in tempo reale. La remunerazione si basa sui km percorsi (10 cent per km percorso e 22 cent per 1 ora di parcheggio).

Non è l’unico esempio di attività curiosa remunerata. Se sei amante degli animali, hai molto tempo libero e porti il tuo cane a passeggio, potresti diventare un buon ‘dog sitter’. Si tratta di un’attività consolidata in diversi paesi. C’è anche un sito con migliaia di iscritti che sono disposti a pagare 8€ alla settimana perché il loro cane venga portato a spasso per qualche ora.

bici

Un’altra attività curiosa per cui puoi farti pagare è quella dell’ ‘uomo-cartellone’. E’ tipica di determinate città, soprattutto le metropoli, dove si richiede di passeggiare indossando un grande cartello pubblicitario. Qualcosa che potresti fare, forse, in Piazza Duomo a Milano o in Piazza di Spagna a Roma…chissà.

Ma c’è molto di più. Sai che c’è gente pagata per provare letti di lusso? Il lavoro di queste persone consiste nel coricarsi in un letto di lusso, nel centro di un negozio e dormire dalle 10 del mattino alle 6 di sera. L’unico requisito è avere un sonno profondo per testare ogni comfort!

Un’altra attività singolare è quella del tester di caramelle. Semplicemente si richiede di annusarle e gustarle, dando un’opinione su sapore e aroma, proponendo migliorie. Qualcosa di simile succede con i tester di gelati. Ben&Jerry per esempio paga persone il cui lavoro consiste nel provare nuovi gusti di gelato.

In segmenti più specifici troviamo molte sorprese. Ci sono persone che, anche se sembra incredibile, si guadagnano da vivere provando gli scivoli. E’ il caso dello specialista Tommy Lynch che gira il mondo provando gli scivoli dei parchi acquatici. Ovviamente li prova valutando altezza, velocità, quantità d’acqua sollevata e atterraggio. Così come il grado di sicurezza.

Se sei un amante della birra o ti consideri un intenditore, un giorno potrebbero contattarti per diventare tester. Prima che i brand immettano un prodotto sul mercato, qualcuno deve pur testarlo. Per fare questo lavoro e perché ti paghino devi avere un palato allenato. Molti birrifici assumono esperti in materia ma cercano anche persone comuni per valutare l’apprezzamento.

Ora lo sai,…andare in bici, portare a spasso il cane, prendere un gelato, bere birra, mangiare caramelle…dormire…sono alcune delle attività che facciamo quasi quotidianamente e grazie alle quali potresti guadagnare uno stipendio extra. Che fai, ne approfitti?

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies