LE TECNICHE DEI SUPERMERCATI PER FARTI COMPRARE DI PIÙ

Non sentirti in colpa, se quando esci dal supermercato, hai acquistato molte più cose di quelle che in realtà ti servivano. È completamente normale e succede a tutti. Le cause sono da ricercare nelle tecniche di marketing messe in atto dalla grande distribuzione…

I supermercati, gli ipermercati e le grandi superfici fanno in modo, attraverso le strategie di vendita e marketing, che, senza rendercene conto, mettiamo nel nostro carrello degli acquisti (o nel nostro cestino) molti più articoli di quelli che avevamo previsto nella nostra lista della spesa. Come ci riescono? Semplice, grazie a tecniche come queste:

supermercado

1- I PRODOTTI PIÙ COMUNI, AL FONDO. La maggior parte degli articoli di largo consumo, come il latte o la carta igienica, vengono posizionati alla fine del supermercato. È un caso? Assolutamente no. Più lontano si trovano, più passi dovremo fare per recuperarli, e più possibilità il negozio avrà di proporci altri prodotti. Se arrivi in fondo senza aver preso qualcosa che non è nella tua lista, vinci una medaglia.

2- LA LINEA DELLA CASSA, UN VERO PERICOLO. Anche se hai resistito a tutte le tentazioni possibili e sei arrivato indenne in cassa (un gran risultato) non abbassare la guardia perché ti resta ancora un punto critico da oltrepassare: gli articoli di avancassa. Questi prodotti sono una vera tentazione per diversi motivi: di solito sono lì le caramelle ed i cioccolatini che preferisci e, normalmente, stai aspettando in coda che arrivi il tuo turno, ed è più facile che tu venga attratta dai prodotti a scaffale.

3- ASSOCIAZIONE DI IDEE. In un supermercato o ipermercato la passata di pomodoro è solitamente vicina alla pasta e le patatine sono vicino alle bevande. Come in tutte le cose, bisogna chiedersi perché. È per facilitarci la vita o per fare in modo che associamo un prodotto ad un altro, invogliandoci ad acquistare? Scegli tu la risposta giusta…

4- LA MUSICA. La musica è in grado di modificare le nostre abitudini di consumo? La risposta è si. E anche in questo caso, senza che ce ne rendiamo conto. Una musica tranquilla ci invita a trascorrere più tempo all’interno del supermercato e, quindi, a comprare più cose. Al contrario, quando il supermercato sta per chiudere e vuole metterci fretta, la musica che viene scelta ha solitamente più ritmo.

5- I PRODOTTI CHE VOGLIONO VENDERTI, SONO AD ALTEZZA OCCHI. Ai supermercati interessa vendere determinati articoli più di altri, per smaltire eventuali stock o perché hanno più margine. Per questo motivo, tali articoli vengono posizionati ad altezza occhi, dove possiamo notarli più facilmente e dove di solito rivolgiamo lo sguardo.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies