Lo Stress toglie 8 anni di vita

Lo stress pare essere la malattia dell’ultimo secolo che accomuna, in un modo o nell’altro, ogni persona sulla terra. Eppure alcuni studi hanno dimostrato che esso può ridurre l’aspettativa di vita fino ad 8 anni. Ed allora, come fare per rimediare?

5) Ridurre le attività lavorative

Oggi l’adagio è sempre lo stesso: lavorare, guadagnare, spendere, lavorare. Pur di mantenere un tenore di vita adeguato si cerca in tutti i modi di trarre vantaggio sia a lavoro che con qualsiasi tipo di attività. Ovviamente è fondamentale dedicarsi a qualcosa che aiuti ad andare avanti, ma sarebbe buona norma riservare un po’ di tempo ad altre faccende. Il solo lavoro logora l’esistenza creando insoddisfazioni ed un perenne stato di malessere psichico.

4) Evitare di sovraccaricarsi di responsabilità

Nella quotidianità sono tante le responsabilità che pendono sulle spalle di una sola persona. Può essere un padre o una madre, un figlio o un compagno che si vedono caricati di compiti che spesso travalicano le loro stesse capacità. Tra casa, lavoro, scuola e famiglia non c’è un attimo di riposo ed al minimo errore si tende a colpevolizzarsi ingiustamente. Perché non cedere qualche compito all’amato partner?
stress

3) Dedicare del tempo a se stessi

Basterebbe mezz’ora al giorno lontano da tutto e da tutti. Un bel bagno caldo, oppure una passeggiata possono ristorare la mente ed il corpo. Anche una capatina dal parrucchiere potrebbe andar bene, come una seduta di spa o una mezza giornata al mare. Prendersi cura di sè è il giusto rimedio per alleviare lo stress e, in contemporanea, rinvigorire l’aspetto fisico.

2) Allontanarsi dai social

Lo stress aumenta con l’aumentare delle attività svolte in una giornata. La continua interconnessione con i social distrae dalle questioni più importanti che, per mancanza di tempo, vengono relegati in secondo piano. In molti consigliano di staccare internet già due ore prima di andare a dormire dedicandosi alla lettura o alla visione di un film. Visionare di continuo i “like” e gli “share” del proprio profilo può alterare la concentrazione spostando l’intelletto su fatti di poco conto.

1) Moderare le arrabbiature

Che sia davanti al semaforo o in fila alla posta, l’arrabbiatura giunge puntuale ogni qual volta ci coinvolge in situazioni poco gradevoli. L’ira aumenta fino a quando tutto non viene sbloccato lasciandoci un senso di nervosismo dentro. Eppure basterebbe affrontare in maniera differente la circostanza per diminuire l’ansia generata dai disguidi nella società. Tizio parcheggia male? Beh, trova un posto un po’ lontano dall’ufficio: camminando ne guadagnerai in salute ed in soldi.
cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies