Nuovo in Ufficio? I 5 consigli per integrarsi al TOP

Cambiare ufficio ti offrirà molti stimoli per la tua crescita personale e professionale, ma potrebbe spaventarti il confronto con una nuova squadra. Ecco 5 consigli per integrarti al meglio senza rinunciare ad essere te stesso.

5. Cura l’abbigliamento
Scegliere un abbigliamento adeguato alle nuove mansioni ti farà guadagnare molti punti in poco tempo. Questo non significa che dovrai vestirti tutti i giorni “da matrimonio” o rinuciare al casual a tempo indeterminato, ma che devi valutare bene se adottare il dress code abituale o un altro più adatto. Il “giusto” vestito non migliorerà le tue competenze, ma è uno dei principali veicoli dell’immagine aziendale e ti farà sentire a posto.

4. Presentati direttamente
Molti dei nuovi colleghi sapranno del “nuovo acquisto” aziendale, qualcuno magari ti conosce già. Presentarti a degli sconosciuti potrebbe imbarazzarti ma ti servirà per rompere il ghiaccio, facendo capire chi sei e la tua disponibilità al dialogo. Non devi mettere manifesti né tampinarli nei corridoi per presentarti di persona il primo giorno. Puoi farlo con una semplice mail di poche righe inviata a tutti, magari in cui ti dichiari felice della nuova avventura e di far parte della squadra.

3. Ignora i pettegolezzi
Spesso i nuovi arrivati si ritrovano ad essere la prima valvola di sfogo dei colleghi insoddisfatti. Qualcuno potrebbe trascinarti nei pettegolezzi che riguardano gli altri, il capo o magari i “misfatti” aziendali che si perpetuano da anni. Tu sorridi e sii gentile ma non cedere al gossip, che non ha nulla a che vedere con il lavoro per cui vieni pagato. Verresti seriamente danneggiato se il gioco dovesse sfuggirti di mano, passando per “il neofita pettegolo”. Apri solo al dialogo costruttivo.

2. Usa la diplomazia
Ufficio nuovo, vita nuova. Nel diverso ambiente scoprirai presto cose che non ti andranno a genio, dal turno delle ferie alla temperatura dell’aria condizionata. Non subire le scelte degli altri perché sei l’ultimo arrivato, ma al tempo stesso usa la diplomazia per uscire a testa alta dalle situazioni più complicate. Se non hai questa dote per natura, nei primi tempi cerca di coltivarla più possibile. Predisporrai gli altri ad un atteggiamento positivo nei tuoi confronti senza beccarti subito la spiacevole etichetta di “criticone” o “lamentoso”.

1. Sii puntuale
Arriva in orario sul luogo di lavoro e sii puntuale anche nell’ultimare i compiti che ti vengono assegnati e negli appuntamenti presi. Tutto questo è un modo di lavorare serio e professionale, nonché un grande segno di rispetto verso l’azienda ed i tuoi colleghi. Ritardare e procrastinare gli impegni ti metterebbe subito in cattiva luce e potrebbe anche farti saltare il contratto di lavoro o la sua proroga. Il modo migliore per integrarti (e fare carriera) è dare il meglio di te.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies