Quali sono i 7 lavori più pagati in…Giappone?

Quali sono i 10 lavori più pagati in Giappone?
Dare una risposta non è semplice, anche perché a differenza di quanto avviene in altre nazioni situate all’estero, gli stipendi nel Paese del Sol Levante non sono alti, per di più per uno straniero risulta molto più difficile trovare un’occupazione rispetto ad un giapponese.

Tuttavia, se le sfide non ti fanno paura e ti senti abbastanza coraggioso per confrontarti con una mentalità e con un modo di lavorare completamente diversi da quelli occidentali, ecco quali sono le 5 professioni più richieste e meglio stipendiate in Giappone.

5. Professore di italiano
Uno dei lavori più ambiti da chi decide di cambiare vita e di trasferirsi in Giappone: oltre ad avere uno stipendio abbastanza buono, il professore di italiano può ottenere un permesso valido fino a tre anni e anche entrare in contatto con l’élite giapponese formata da medici, avvocati, altri professori e così via.
Per quanto riguarda il salario, a seconda della lezione svolta e della scuola, può andare da un minimo di 17 euro fino ad un massimo di 36 euro all’ora.

4.Traduttore
Questa figura, e qui siamo sicuri che rimarrai alquanto sorpreso, è molto ricercata dalle aziende che producono videogames, software, elettrodomestici, macchine e motociclette. Gli stipendi in circolazione si aggirano da 14 centesimi a parola per un traduttore da giapponese verso italiano fino ad arrivare ai 7 centesimi per quello che invece propone la combinazione linguistica inglese-giapponese.

3. Cameriere
Lavoro difficile da trovare nei ristoranti gestiti dai giapponesi, risulta invece molto più semplice da scovare nei locali italiani o di respiro internazionale. Non aspettarti però le stesse cifre del professore o del traduttore, perché in questo caso, ovviamente se ti va bene, puoi aspirare al massimo a 9 euro all’ora.

2. Cuoco
Meno pagato del cameriere, ma decisamente più richiesto, è il lavoro di cuoco.
Lo stipendio si aggira intorno agli 8 euro all’ora, ma c’è un aspetto positivo: i cuochi italiani sono ben visti e apprezzati. Quello negativo? Non farti illusioni, perché prima di essere assunto in un ristorante di lusso, dovrai fare un bel po’ di gavetta.

1.Commesso
I commessi, a sorpresa, in Giappone possono aspirare ad uno stipendio di 27.000 euro all’anno, in quanto la maggior parte delle grandi case di moda italiane hanno filiali proprio nel Paese del Sol Levante. Vuoi un’altra bella notizia?
I negozi sono frequentati da giapponesi molto facoltosi, che spesso chiedono consigli di moda ai commessi proprio perché italiani. Niente male, vero?

cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies