Stress sul Lavoro: 5 consigli per ricaricarsi durante le vacanze

L’estate concede a tutti un attimo di relax: per legge e per buon senso ognuno di noi può usufruire di qualche settimana per godersi il meritato riposo. E la domanda sorge spontanea: come ricaricarsi durante le vacanze?

5) Renditi irrintracciabile

A prescindere se sei libero professionista o lavoratore dipendente, la prima cosa da fare è spegnere il telefonino ed avere il tempo libero per goderti le vacanze. Lo stress è causato dalla routine quotidiana che logora la mente e lo spirito. Evita messaggi e preoccupazioni che potrebbero distrarti dall’intento principale, utilizzando internet solo per attività poco impegnative. L’ozio è l’energia giusta per ricaricare la mente.

4) Scegli una vacanza all inclusive

Spesso, per questioni di risparmio, si predilige affittare una casa portando con sè tutto lo stress tipico della gestione di un immobile. Dovresti pulire ogni giorno, occuparti della spesa, lavare piatti, bicchieri e biancheria a cadenza regolare. Non avresti il tempo necessario neanche per riposarti e la vacanza finirebbe per diventare un doppio lavoro. Consultando internet potresti scegliere pacchetti all inclusive come servizi di mezza pensione o pensione completa, il cui costo, alla fine è uguale a quello di un affitto (spese e imprevisti inclusi).

3) Programma il necessario

Organizzare tutto nei minimi dettagli significa impegnare la mente e, quindi, sottoporsi ad una condizione di stress continuo. In vacanza non esistono orari così come non esistono giornate programmate. Puoi decidere all’ultimo minuto cosa fare di sera, o svegliarti quando più ti piace potendo scegliere di cenare anche all’una di notte. Programma solo il necessario come gli orari di partenza e di arrivo, budget e spesa lasciando che il resto diventi un’avventura.

2) Stai a contatto con la natura

La natura è un ottimo stimolo per ritrovare l’equilibrio interiore: passeggiate in montagna o bagni al mare sono un buon modo per rilassarsi senza problemi. Visita qualche borgo, organizza scampagnate, ammira i paesaggi e respira aria buona. La natura ricarica di energia meglio di qualsiasi cibo e potresti esplorare pezzi di mondo che di solito ammiri solo in fotografia.

1) Lasciati tutto alle spalle

Problemi di lavoro, incomprensioni, difficoltà nella tua impresa devono (almeno durante le vacanze) rimanere a casa. E’ difficile non pensare ad una questione che ti tormenta, mentre è semplice cercare di distrarsi in qualsiasi modo. Impegna le tue giornate in maniera creativa e libera la mente dalle preoccupazioni: vedrai che, con un cervello riposato, riuscirai a risolvere ogni tipo di difficoltà trovando la soluzione più adeguata. provare per credere!

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies