Trasferirsi in Sri Lanka: a quali posizioni di lavoro posso aspirare?

Lavorare all’estero è l’aspirazione di tante persone, interessate a espatriare per vivere meglio. Se anche voi state cercando un’opportunità, trasferirsi in Sri Lanka potrebbe essere una buona scelta, in particolare nella sua capitale, Colombo, dove gli occidentali sono facilitati.

trasferirsi in sri Lanka

La scelta di successo: Sri Lanka

L’Asia sta vivendo un momento di forte crescita economica e nel continente ci sono Paesi che si distinguono per lo sviluppo più rapido. Tra questi c’è lo Sri Lanka, uno stato insulare nell’Oceano Indiano.

Se state cercando un posto in cui trasferirvi, l’isola asiatica rappresenta senz’altro una buona idea perché ci sono diverse offerte di lavoro e gli stranieri sono ben accetti. In particolare gli occidentali sono più facilitati a trovare occupazione nella capitale, Colombo.

Trasferirsi in Sri Lanka: conoscere l’inglese

Oltre a Colombo, potete trovare posti disponibili anche a Sri Jayewardanapura Kotte, un’altra città dell’isola. In entrambe le località il primo requisito da rispettare per candidarsi per un posto di lavoro è la conoscenza della lingua inglese, ovviamente a un buon livello.

Per il mondo degli affari è importante, soprattutto considerato che difficilmente uno straniero è in grado di parlare il singalese e il tamil, i due idiomi locali.

Come trovare un lavoro in Sri Lanka?

Ci sono due passaggi che dovete compiere: il primo è la ricerca delle offerte in internet, ci sono siti dedicati dove potete reperire le informazioni necessarie; fare un sopralluogo. Visitare prima il Paese è utile per capire quali siano le abitudini, la cultura del posto e specialmente come si vive. Naturalmente la ricerca di un’occupazione funziona come nel resto del mondo: dovete trovare un’offerta che richieda le competenze di cui disponete.

Il settore più produttivo

L’industria risulta essere il comparto più sviluppato e quello in cui vi sono quindi maggiori opportunità lavorative. L’importanza del settore è dovuta anche alla presenza di un porto che risulta tra i più grandi e attrezzati dell’Oceano Indiano, con il transito di milioni di merci. Nel Paese stanno aumentando gli investimenti dall’estero, quindi ci sono aziende interessate ad avere qualche collaboratore occidentale.

Il turismo

In forte crescita, in questo momento, è il turismo, un settore importante per l’isola che si sta sempre più aprendo all’esterno. A Colombo c’è un grande museo molto apprezzato dai visitatori. Ovviamente si può cercare occupazione in ambito alberghiero oppure nella ristorazione.

Tra le figure ricercate ci sono cuochi, camerieri, addetti all’accoglienza e receptionist. L’obiettivo per le imprese che operano nel turismo è quello di elevare gli standard per attirare gli ospiti provenienti dai Paesi occidentali.

 

 

cliccalavoro

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies