Vita da Freelance: dalla spiaggia al bar – 8 posti dai quali lavorare

Se da una parte può essere molto dura, dall’altra la vita da freelance può avere molti vantaggi: oltre a non dover ubbidire a un capo e a poter organizzare la propria tabella lavorativa in modo autonomo e secondo le proprie esigenze, è anche possibile lavorare da alcuni posti che i dipendenti al massimo possono sognare. Ecco quali sono gli 8 più gettonati.

8. Casa
Si tratta del primo posto da cui iniziano a lavorare la maggior parte dei freelance, soprattutto quelli alle prime armi e che devono ancora farsi conoscere in rete.

7. Bar
Dopo la casa, il bar è un altro dei luoghi più gettonati tra i freelance: a parte che oggi molti locali pubblici sono offrono una connessione internet, ma volete mettere il piacere di ordinare un caffè quando più lo desiderate?

6. Spiaggia
In Thailandia, grazie alla connessione internet presente ovunque, i freelance possono lavorare anche in spiaggia. Il vantaggio? Se siete stanchi di stare davanti al computer, potete chiuderlo e fare un tuffo.

5. Villaggi turistici
Se la fotografia è la vostra passione e volete trasformarla in un lavoro, sappiate che oltre a poter lavorare in tutto il mondo, potreste diventare freelance e lavorare nelle strutture alberghiere e nei villaggi turistici.
Vita non facile rispetto ai freelance che lavorano dietro il computer, ma certamente molto più stimolante.

4. A casa dei clienti
Alcune figure molto particolari di freelance, per svolgere il loro lavoro, si recano di persona nelle case dei clienti. È il caso del personal trainer, poco diffuso da noi ma molto gettonato negli Stati Uniti, del massaggiatore shiatsu o del docente privato.

3. Ai concerti
I concerti, soprattutto quelli di grandi dimensioni, richiedono la presenza di molte figure professionali, anche freelance. Un esempio? I responsabili della sicurezza, che vengono chiamati per supervisionare la situazione e per impedire che i fan più scalmanati combinino guai.

2. In giro per il mondo
I traduttori e gli interpreti sono tra i freelance più apprezzati e richiesti sia dai privati sia dalle agenzie che organizzano conferenze ed eventi in tutto il mondo.
Questi freelance, oltre a poter lavorare da casa se la loro presenza non è richiesta altrove, possono anche spostarsi e fare nuove esperienze in giro per il globo.

1. In un Paese straniero
Se in Italia spesso un freelance deve fare i conti con una tassazione molto pesante, ci sono invece alcuni Paesi in cui non solo è avvantaggiato, ma dove può vivere bene grazie alla tassazione più bassa e ad un costo della vita meno caro.
Un esempio? Il Montenegro, che sta diventando sempre più popolare tra i lavoratori espatriati per le sue bellezze naturali e per l’offerta di lavori remoti che si possono fare da casa.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies