Cashback World: come risparmiare sulla bolletta energetica della propria azienda

cliccalavoro_button (1)

Tutti vorrebbero ottenere un risparmio mentre consumano, sia che si parli di fare la spesa o acquisti di ogni genere, sia che si tratti di risparmiare sulla bolletta di luce e gas. Grazie al cashback oggi questo risparmio è possibile, non solo per i privati, ma anche per le aziende. Ma di cosa si tratta nello specifico?

Il Cashback è una delle ultime novità per coloro che vogliono approfittare di promozioni e sconti riservati. Il termine significa “contante indietro”, questo perché acquistando presso la rete convenzionata con il servizio, si può ottenere una vera e propria restituzione di una percentuale della spesa effettuata. Denaro che potrà poi essere utilizzato per fare ulteriori acquisti. Tra i sistemi di Cashback il più innovativo e conveniente è Cashback World, che con un sito e un’App consente di fare acquisti online e nei negozi convenzionati e accumulare risparmi fino al 5%, ma non solo, si possono accumulare punti da spendere negli esercizi convenzionati. Naturalmente a questo doppio risparmio si sommano quelli delle promozioni applicate dai rivenditori del circuito. I soldi accumulati vengono versati nel conto corrente settimanalmente, basta aver accumulato almeno 10 euro, in caso contrario l’importo concorre a creare un piccolo salvadanaio.

Cashback World consente di acquistare beni di ogni genere, ma soprattutto di ottenere un ritorno economico dalla spesa per i consumi di gas e luce, questi rappresentano una voce rilevante soprattutto per le aziende. Tutti devono avere un fornitore di luce e gas, soprattutto ora che il servizio di Maggior Tutela è in via di estinzione. A questo punto la scelta più conveniente è fare un contratto sfruttando il Cashback messo a disposizione da Cashback World. Tra i partner c’è energyWorld brand nato  dalla collaborazione tra myWorld e AGSM energia, che fornisce luce e gas per la casa e per le aziende. Il risparmio in bolletta si concretizza con un ritorno di parte dei soldi spesi.

AGSM gestisce 470.000 punti di fornitura in oltre 5.600 comuni italiani garantendo un servizio clienti sempre ai primi posti in Italia. AGSM Energia infatti per lungo tempo ha operato nel settore pubblico acquistando competenza, professionalità e sicurezza.  Le proposte energyWorld per le aziende sono diverse, ad esempio si può scegliere il contratto con prezzo bloccato per un anno, in questo modo non si avranno bollette elevate in caso di aumento del prezzo della materia prima. Lo stesso contratto può essere attivato anche per la fornitura del gas. Per le aziende che vogliono una svolta green c’è il contratto Luce Green Azienda, la cui energia è al 100% prodotta da impianti a fonte rinnovabile (certificata GO). Le varie utenze possono essere tenute sotto controllo tramite il sito o l’app Countbox, relativi alle utenze attivate, in questo modo sarà possibile pagare le bollette comodamente dall’ufficio, senza dover fare la fila. I risparmi ottenuti possono essere importanti per le piccole aziende che devono fare attenzione a tutti i costi al fine di ottenere un bilancio positivo.

cliccalavoro_button (1)