Volete diventare blogger? Basta seguire questi consigli

cliccalavoro

Diventare blogger è sempre più facile grazie alle piattaforme gratuite che offre la rete. Ma se volete avere successo, dovete impegnarvi come se fosse un lavoro. Seguite questi consigli e i vostri sforzi saranno ripagati.

diventare blogger

Diventare blogger: curate la progettazione e scrivete spesso

Per diventare blogger basta aprire un blog iniziare a scrivere. Messa così, sembrerebbe facile, viste le tante opportunità che offre la rete. Ma se il vostro obiettivo è quello di avere successo in questo nuovo lavoro, perché lo è, non potete improvvisare.

Curate la progettazione del vostro blog, scegliendo un tema specifico, ottimizzando i contenuti e le pagine sui motori di ricerca attraverso l’uso delle parole chiave. In questo modo, i visitatori potranno trovarlo più facilmente e seguirvi se sono interessati agli argomenti trattati. Anche qui, non lasciate nulla al caso.

Per mantenere alto l’interesse e la credibilità, documentatevi bene su ciò che scrivete, o presto sarete sommersi dalle critiche degli appassionati della materia. Scrivete articoli con costanza e frequenza se non volete giocarvi i vostri lettori.

Scrivete bene e rispondete ai commenti

La grammatica non è un optional, nemmeno se avete deciso di diventare blogger piuttosto che scrittori. Ma ricordatevi che non basta scrivere. Quale lettore potrà sentirsi considerato se vi fa una domanda ma voi non ci siete mai? Rispondete ai commenti e ai messaggi che vi vengono inviati e cercate il più possibile di mantenere alta l’attenzione e la partecipazione dei vostri seguaci, anche mantenendo un rapporto diretto (sebbene telematico) con loro.

Tutto questo va fatto con costanza e senza perdersi d’animo. Affinché un buon blog riesca a decollare, ci vogliono almeno alcuni anni. Ridimensionate quindi le ambizioni troppo elevate e la fretta di voler ottenere tutto e subito.

Siate voi stessi, originali e allargate i vostri contatti

Per diventare blogger di successo, evitate di costruirvi attorno un personaggio, credendo di ottenere risultati migliori. La cosa non durerebbe, sia perché è difficile portare avanti per anni la finzione (a meno che non siate attori esperti), sia perché i lettori se ne accorgerebbero presto.

Cercate di essere voi stessi, ovviamente offrendo la vostra immagine migliore, puntando sull’originalità e la creatività per conquistare il pubblico senza annoiarlo con i soliti articoli che ormai si trovano in tutti i blog tematici. Coinvolgete nelle vostre pagine anche altre persone, facendo interviste o ospitando i loro contenuti, e lanciate ogni tanto qualche concorso a premi per i lettori. Il modo migliore per far crescere il blog è quello di ampliare i vostri contatti.

cliccalavoro