Lavori più strani, chi guadagna di più ? Parte seconda

Lavori più strani, chi guadagna di più

Siete stanchi della solita routine? Se il vostro impiego in ufficio o in fabbrica vi ha stancato potete decidere di candidarvi per lavori più strani ma molto ben retribuiti come la statua umana o il cacciatore di taglie.

Idee stravaganti o prospettive di carriera?

Gli ultimi dati Istat fotografano una situazione di stallo nelle retribuzioni. Per quanto concerne il riferimento di settembre 2018 c’è un lieve miglioramento dell’1,9% confrontato allo stesso mese dell’anno precedente. Paragonando la busta paga media che un lavoratore assunto con regolare contratto ha percepito a settembre 2018 con quella di agosto 2018 non c’è alcuna variazione.

Ovviamente si tratta di dati che riguardano impieghi tradizionali, che risentono della crisi e dei contraccolpi del mercato economico globale nonché dello specifico settore. Potete decidere di mettervi alla ricerca di lavori più strani, dunque, anche per una necessità strettamente economica. Strano non significa automaticamente meno retribuito. Anzi, si possono generare addirittura guadagni molto elevati. Questi i lavori più strani parte seconda.

Lavorare sott’acqua

Per spezzare la monotonia potreste candidarvi per un lavoro sott’acqua. Saranno necessarie anche adeguate competenze per fare il cuoco all’interno di un sommergibile e dovrete avere alle spalle almeno 6 anni di esperienza tradizionale di cucina. In Australia questa mansione è pagata 180 mila euro l’anno.

Sempre in Australia potete candidarvi come palombaro per cercare le perle e guadagnando 1.100 euro al giorno, mentre negli Stati Uniti verrete pagati circa la metà. In alternativa potrete fare il palombaro per il controllo delle piattaforme di petrolio e gas, un lavoro in cui vi verranno riconosciuti 70 mila euro annui.

Lavori più strani, chi guadagna di più

Lavori più strani e feste

La shot girl è la ragazza addetta alla preparazione degli shot di tequila, un lavoro per le ragazze prima dei 30 anni. Guadagna 20 centesimi a shot e in una notte può arrivare e prendere da 250 a 500 euro. Durante le feste c’è una figura professionale che si occupa di interpretare il rossetto delle invitate e metterlo in relazione alla personalità per una cifra che oscilla tra 20 e 45 euro l’ora.

Vecchi e nuovi lavori più strani

Lo spaventapasseri non è mai stato considerato un vero e proprio lavoro perché a farlo è sempre stato un manichino. Quello umano guadagna fino a 13 euro l’ora. Avete anche la possibilità di fare la statua umana, travestendovi e posizionandovi all’entrata di una manifestazione o di un evento guadagnando fino a 175 euro l’ora.

L’altra idea potrebbe essere quella di recarvi negli USA dove una sentenza che risale al 1873 permette di fare il cacciatore di taglie. Catturare malviventi vi frutterà percentuali significative sulla cauzione fino al 45%, ovviamente in rapporto al rischio.

cliccalavoro