Migliori aziende italiane, quali sono le top 50

La ricerca di un impiego è di per se molto stressante, anche compilare un curriculum quando non si ha alcuna esperienza può diventare un problema insormontabile. A maggior ragione se si aspira non ad un lavoro ma al lavoro, quello dei propri sogni, magari in una della aziende italiane migliori. La recente classifica stilata da Great Place to Work, società di consulenza organizzativa in ambito risorse umane, ha svelato quali sono le 50 migliori aziende italiane nelle quali lavorare. Per poter redigere questa graduatoria sono stati ascoltati oltre 53mila dipendenti di 128 differenti aziende che hanno, in totale autonomia, deciso di sottoporsi a questa indagine.

Aziende italiane migliori: come è stata stilata la classifica

Il coronavirus ha messo a dura prova moltissime aziende che si sono trovate a dover fronteggiare vari problemi, tra cui quello di creare un ambiente di lavoro il più possibile sicuro e produttivo. Nonostante la doverosa riorganizzazione, le realtà imprenditoriali rientranti nella top50 delle aziende italiane migliori presentano delle caratteristiche comuni: un benessere organizzativo che ha fatto aumentare la fiducia degli stessi dipendenti del 4% e una crescita del fatturato pari all’8%. Tutte le aziende partecipanti sono state suddivise in 4 gruppi, in base al numero dei dipendenti. Le opinioni che i lavoratori hanno espresso sulle loro aziende sono state studiate mediante un apposito questionario capace di analizzare l’ambiente lavorativo sotto diversi punti di vista. Sul podio delle migliori aziende italiane con più di 500 dipendenti c’è:
– MSD Italia, multinazionale leader nel settore farmaceutico;
– American Express Italia, specializzata in servizi bancari;
– Abb Vie Italia, operante nel settore biofarmaceutico.

Tra le tre migliori aziende, invece, che hanno tra 150 e 499 dipendenti vanno ricordate:
– Cisco Systems Italy, specializzata in telecomunicazioni;
– Zeta Service per i servizi professionali;
– Salesforce per il settore informatico.

Perché lavorare in una delle aziende italiane migliori

La classifica stilata da Great Place to Work è lunga e comprende aziende operanti in tantissimi settori. Se tra questi trovate quello di vostra competenza allora perché non tentare e inviare un bel curriculum? Passione, entusiasmo e un ambiente di lavoro disteso e propositivo vi permettono di fare carriera, accrescere la vostra professionalità e vivere il lavoro come un piacere, una passione, e non come un obbligo. Qualsiasi lavoro è un allenamento in termini di puntualità, disciplina, esigenza e collaborazione. L’importante è trovare il posto giusto, in cui poter mettere in risalto le vostre capacità nel modo più naturale possibile.

cliccalavoro_button (1)