Regione Lazio: in arrivo concorsi per 5mila posti nella sanità

cliccalavoro

Studiare per lavorare nella sanità è sempre una scelta professionale che paga. Il settore ha sempre bisogno di personale e ora la Regione Lazio avvia un piano quinquennale che prevede concorsi per 5mila posti di lavoro nella sanità regionale.

Regione Lazio, i concorsi per la sanità in arrivo

Dall’anno corrente fino al 2022 saranno reclutate con concorsi pubblici 5mila persone per lavorare nella sanità della Regione Lazio. Il piano prevede che ogni anno siano assunte circa mille persone, che saranno impiegate per lavorare presso i vari ospedali della regione.

Parliamo sia di nuove assunzioni che consentiranno anche un ricambio generazionale, sia di stabilizzazioni di lavoratori precari.

Con questa proposta di legge approvata dalla giunta regionale si garantisce il ricambio generazionale del personale impiegato nella sanità del Lazio, che ha un’età media attuale superiore ai 54 anni, quindi parecchio elevata. La normativa prevede l’espletamento dei concorsi pubblici e la formazione di graduatorie a cui attingere per un periodo massimo di tre anni, tempo oltre il quale decadono automaticamente. Quindi, le graduatorie di vecchi concorsi non saranno più prorogabili.

Il rafforzamento dei precari nel sistema sanitario del Lazio: ai nuovi assunti previsti dal piano si affiancheranno i lavoratori che saranno stabilizzati con i nuovi bandi per assumere a tempo indeterminato 1.500 precari, che si aggiungeranno ai 1.588 già stabilizzati negli ospedali e nelle strutture sanitarie laziali grazie a un totale di 295 concorsi.

Concorsi sanità Lazio, in attesa dei bandi

Regione Lazio per adesso non ha precisato quali sono i profili ricercati, ma non è così difficile intuire che riguarderanno le varie figure che lavorano in una Asl, in particolare medici e infermieri, ma non mancheranno figure impiegatizie.

I potenziali candidati per ora devono aspettare le pubblicazioni dei bandi ufficiali. Ma partendo il piano da quest’anno, non ci sarà molto da attendere.

cliccalavoro
Commenti
  1. Sylla
    • Cliccalavoro