Yocabè, la nuova idea nel mondo della moda

cliccalavoro_button (1)

Yocabè è un’idea innovativa che si pone come startup intermediaria tra cliente e fornitore rendendo più semplici e veloci le operazioni di acquisto e di vendita sui principali canali di commercio online.

Gli ideatori di Yocabè
La prima notizia buona è che si tratta di un progetto italiano. La piattaforma nasce nel 2016 da un’idea di Vito Perrone che oggi ricopre il ruolo di Ceo e Lorenzo Ciglioni che è Cpo. I due dirigenti hanno avuto come bagaglio di esperienze professionali pregresse Expedia, il celebre sito che si occupa di viaggi e di prenotazioni online. Vito Perrone si trovava in Gran Bretagna ma ha deciso di far ritorno in Italia proprio per dedicarsi interamente a Yocabè. Il terzo personaggio che si è poi aggiunto alla coppia si chiama Andrea Mariotti ed ha lavorato nel settore delle criptovalute.

Un ambito merceologico difficile
Molti di voi possono erroneamente pensare che il panorama degli acquisti online sia un segmento facile, dove intraprendere nuove professioni non richiede particolari strategie essendo comunque in forte espansione. Purtroppo è vero il contrario, cioè che tutte le piattaforme di e-commerce utilizzano sistemi consolidati e cercare di collocarsi come intermediari non è affatto un gioco da ragazzi. Le politiche dei prezzi, la logistica e perfino le descrizioni dei singoli prodotti devono essere fatte rispettando rigidi standard che peraltro si aggiornano in continuazione.

La mission di Yocabè
Lorenzo Ciglioni spiega direttamente quali sono i principali punti di forza di Yocabè. Diadora, Carrera, Invicta e molti altri brand di prima fascia qualitativa si sono affidati a queste nuove strategie di vendita. Yocabè effettua per conto delle aziende test di mercato specifici e calcola anche quale dovrebbe essere il prezzo praticato per rendere il prodotto più appetibile su mercato. Inoltre Yocabè tiene monitorata anche tutta la fase della logistica, cercando di ottimizzare il processo fino alla consegna dell’articolo richiesto dal cliente.

Un’azienda nuova con un’ampia prospettiva
La startup italiana sebbene sia stata lanciata da pochi anni, ha davanti un orizzonte molto ampio. Ad oggi sono 15 i dipendenti in forza all’interno dell’impresa. Recentemente Yocabè si è specializzata anche nell’assistenza alla clientela migliorando perfino i flussi di cassa sui quali ovviamente preleva una commissione per il lavoro svolto. Nel 2018 l’azienda ha gestito oltre 130.000 ordinativi con un incremento netto del 100% annuo e 3 milioni di euro di transazioni.

cliccalavoro_button (1)