Salute dei capelli anche in ufficio

Riscaldamento, aria condizionata, fumo e stress possono danneggiare i capelli. E’ necessario agire per recuperare l’aspetto e la lucentezza di sempre. Ma come fare a mantenere la salute dei capelli anche in ufficio?

L’aria condizionata rende i capelli aridi

Tra i vari contro dell’aria condizionata (leggi anche “I 6 contro dell’aria condizionata: proteggiti al meglio“) c’è anche quello di rovinare l’aspetto dei capelli in maniera sostanziale. L’aria secca del condizionatore, infatti, ne mina la salute rendendo la chioma meno luminosa e inaridendo il fusto. A lungo andare, a nulla serviranno tutte le accortezze, l’uso di prodotti specifici e l’asciugatura, perché i capelli risulteranno danneggiati dalla radice e, inoltre, compariranno anche le fastidiosissime doppie punte. Non dimentichiamo che i capelli sono una parte fondamentale del nostro look e se sono rovinati ne risente l’aspetto complessivo.

Il riscaldamento rende i capelli secchi e spenti

Analogamente all’aria condizionata, anche il caldo è un nemico della salute dei capelli. Infatti, passare l’intera giornata in ufficio con il riscaldamento al massimo, rende i capelli secchi e spenti. Nonostante il tempo passato a preparare la piega, i capelli si appesantiscono e tendono ad appiattirsi. Un’altra conseguenza è che sembreranno subito sporchi, costringendovi a ricorrere a lavaggi molto più frequenti.
capelli

Come proteggersi dall’aria condizionata e dal riscaldamento

Se l’impianto di riscaldamento e il condizionatore sono nella vostra stanza e potete regolarli autonomamente, la prima cosa da fare è ridurne la potenza. Abbassare la temperatura, nel primo caso, o alzarla, nel secondo, aiutano a ridurre gli effetti negativi sui capelli. Ma oltre alla temperatura, dovreste limitare anche l’intensità. Infine, se vi è possibile, cercate di mettervi il più lontano possibile dal termosifone o dal condizionatore.

Prestate attenzione agli sbalzi di temperatura

Gli sbalzi di temperatura sono quelli che maggiormente danneggiano la salute dei capelli. Il cambio di temperatura dall’esterno all’interno dell’ufficio è spesso molto drastico e il capello viene sottoposto ad uno stress elevato. In questo modo tende ad indebolirsi, sia a livello del fusto che dei bulbi e, in alcuni casi, sia ha una caduta sostanziale dei capelli.

Prendersi cura dei capelli al 100%

L’unico modo per far sopravvivere i vostri capelli anche in ufficio, è prendersi totalmente cura di loro. Oltre allo shampoo, che deve essere specifico e ricostituente, è bene utilizzare anche delle maschere che gli diano maggior forza e nutrimento. Ma la cura deve partire anche dall’alimentazione, apportando la giusta quantità di aminoacidi essenziali e sali minerali. Non devono mancare mandorle e semi di sesamo per contrastarne l’opacità, peperoni rossi per renderli più resistenti e uova per irrobustirli.
cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies