Usare LinkedIn per trovare lavoro, ecco come fare

Usare LinkedIn per trovare lavoro è molto semplice: un’altra cosa, più difficile, sarà poi riuscire a ottenere un colloquio e farsi scegliere dall’azienda. Ma i passi per iniziare a trovare buone opportunità sono veloci e intuitivi.

Per iniziare, vogliamo sottolineare l’importanza che ha di questi tempi trovarsi in questo social network: più di 200 milioni di professionisti (tra questi, i direttori HR più importanti del mondo) hanno un profilo in questa piattaforma che è conosciuta come il Google delle imprese.

Naturalmente per usare LinkedIn per trovare lavoro è necessario per prima cosa preparare e completare in modo efficace il proprio profilo e, in sefguito, partecipare alla vita del social network attraverso gruppi di interesse: non dovere ridurvi a meri spettatori, ma dovete essere più attivi.

Con questi consigli di base, ora cercheremo di guidarvi attraverso LinkedIn con l’obiettivo di trovare le offerte di lavoro più adatte alla vostra professionalità.

usare linkedin per trovare lavoro

Usare LinkedIn per trovare lavoro: usate la sezione Lavoro

Qualsiasi offerta di lavoro che può arrivarvi passerà immancabilmente per questa sezione che appare nella parte in alto della vostra pagina iniziale.

Offerte di lavoro che potrebbero interessarvi

Una volta entrati nella sezione lavoro di cui parlavamo prima, appariranno sullo schermo una serie di suggerimenti che LinkedIn propone in base ai dati che avete incluso nel vostro profilo.

Di conseguenza, quanto più esatto, rigoroso e completo sarà il vostro profilo, tanto più si adegueranno le offerte alle vostre richieste. Non dimenticatevi di dare un’occhiata a questi suggerimenti prima di cercare tu per conto vostro.

Altra cosa importante quando decidete di usare LinkedIn per trovare lavoro: la piattaforma prende in considerazione il campo località che avete inserito nel profilo per offrirvi suggerimenti mirati; in questo caso quindi le proposte saranno inizialmente in Italia e/o nella città dove vivete.

Cercate le offerte di lavoro adatte a voi

Ovviamente LinkedIn non è infallibile. Ci riferiamo al fatto che suggerisce lavori che potrebbero interessarvi, ma forse ce ne sono molti altri che vi interessano e che non vengono suggeriti. Così, se non si trovano proposte interessanti, arriva il momento di cercare da soli.

Una volta entrati nella sezione lavoro, nella parte in alto trovate un motore di ricerca. Qui potrete inserire una parola chiave, il nome del lavoro che cercato una azienda. Inoltre è presente l’opzione di ricerca avanzata, nella quale potrete definire i vostri criteri di ricerca usando i filtri che appaiono.

usare linkedin per trovare lavoro

Una volta trovato un lavoro interessante

Nelle ricerche precedenti può essere stato proposto qualche lavoro che ci interessa. Se è così, basta cliccare sull’offerta per conoscerne i dettagli. Una volta qui, potranno apparire due opzioni: Candidati ora o Candidati sul sito Web dell’azienda (le opzioni possono variare).

Candidatevi ora

Puoi rispondere a un annuncio utilizzando il vostro profilo LinkedIn, dopo aver cliccato sul bottone Candidati ora potete scrivere il vostro indirizzo email, numero di telefono o caricare un file con il vostro curriculum vitae; scegliere di seguire l’azienda che ha postato l’annuncio; i titolari di un account Premium possono anche far risaltare le loro candidature nella sezione Metti in risalto la mia candidatura nella parte superiore della lista di candidati.

Ricordatevi di fare clic su Invia quando avete finito questa operazione. Ricordatevi anche che non potete modificare o ritirare una candidatura presentata tramite LinkedIn. Dovrete contattare chi ha postato l’offerta di lavoro tramite un messaggio InMail se volete cambiare o ritirare la vostra candidatura.

usare linkedin per trovare lavoro

Candidatevi sul sito Web dell’azienda

Sarete indirizzati al sito web o alla pagina di offerte di lavoro dell’azienda per continuare il procedimento di candidatura.

Cambiare località di ricerca

Prima abbiamo spiegato che quando decidiamo di usare LinkedIn per trovare lavoro, vengono mostrati risultati in funzione della località di residenza che si è inserita nel profilo, scartando così offerte di lavoro di altre città. Per cambiare, basta semplicemente mettere la città o il paese che si desidera nella Ricerca avanzata.

Lì compare l’opzione dove indicare il tipo di lavoro e la città in cui cercarla. Poi, quando si clicca su cerca e appaiono tutte le offerte, nella parte a destra trovate l’opzione salva ricerca per non dover cambiare la città e il paese ogni volta che fate una ricerca.

I gruppi di interesse

Quanto finora detto si riferisce alla ricerca di lavoro pura e semplice in LinkedIn, ma nel social network esistono altri modi per cercare lavoro. Per esempio, i gruppi di interesse.

Cercate gruppi di professionisti del vostro settore, esplorate e unitevi ad alcuni di questi, dove vedete membri importanti (dirigenti con potere contrattuale) di aziende di spicco. E partecipate ai loro dibattiti, condividete materiale e fatevi notare. Così, riceverete più visite al vostro profilo e avrete sempre più contatti che vi conoscono e vi terranno in considerazione quando si tratterà di offrirvi un lavoro.

cliccalavoro_button (1)
Commenti

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies