Lavorare in ufficio, cosa ti può capitare?

Cosa vi può capitare quando iniziate a lavorare in ufficio? Con i colleghi affronterete la quotidianità condividendo praticamente tutto.

I discorsi sulla puntualità

Il vostro superiore inizierà a fare discorsi sulla puntualità. Quando inizierete a lavorare in ufficio vi dirà che dovrete arrivare alcuni minuti prima, prendervi tranquillamente il caffè ma essere immediatamente operativi. La ramanzina sulla puntualità riguarderà anche la consegna dei lavori che vi verranno affidati. Se c’è una cosa certa è che avrete a che fare costantemente con il rispetto delle scadenze.

Vi divertirete per cose normalissime

State pensato a come si trascorrono le giornate a lavorare in ufficio? La monotonia è un nemico da abbattere. In ufficio tutti vorrebbero spezzare la routine con qualcosa di diverso perché con il trascorrere delle ore si fanno le cose quasi meccanicamente e l’interesse per ciò che ci circonda decresce.

Rimarrete attaccati a quell’orologio che sembrerà procedere lentamente. Basterà una cosa normalissima come un bicchiere che si rovescia accidentalmente all’impiegato della scrivania vicina alla vostra per farvi sbellicare dalle risate.

Prendere l’abitudine a lavorare in ufficio

All’inizio della vostra carriera vi preoccuperete di qualunque dettaglio perché avrete l’ansia da prestazione, vorrete apparire disponibili, competenti e professionali. Progressivamente la situazione cambierà e preferirete lavorare in ufficio occupandovi esclusivamente della vostra mansione senza troppe preoccupazioni quando passerà un superiore: anch’esso ormai avrà maturato stima e rispetto nei vostri confronti.

Vi coinvolgeranno in tutte le attività dopo-lavoro

C’è un dirigente appassionato di ciclismo? I tuoi colleghi organizzeranno quasi certamente uscite in bici. Avete una squadra di calcetto aziendale? Vi coinvolgeranno fin da subito nelle partite serali.

Sarà un divertimento e conoscerete meglio i vostri colleghi diventando amici. Tuttavia dovrete far attenzione a non rendere il lavoro l’unico motivo della vostra vita. A un certo punto dovrete staccare, fare altro e frequentare persone diverse per svagarvi davvero.

Parlerete spesso di cambiare impiego

Lavorare in ufficio è anche motivo di stress. La mattina vi alzate dal letto stanchissimi, vi recate in ufficio e iniziate a dire che volete cambiare lavoro. Talvolta si tratta di un desiderio forte che si trasforma presto in realtà. In altre circostanze sarà solo un metodo per esorcizzare la noia.

Oppure lo farete perché cercate un aumento di stipendio: volete far capire che la vostra assenza potrebbe essere un problema per l’impresa.

cliccalavoro_button (1)