Coach Astrologico, i consigli per agire

cliccalavoro_button (1)

Se siete indecisi se cambiare lavoro o meno oppure non sapete qual è la professione più adatta alle vostre capacità, allora può esservi utile l’aiuto di un coach astrologico. Siete curiosi? Ecco di cosa si tratta.

Che cosa fa un coach astrologico
Un coach astrale è un professionista che, attraverso l’utilizzo dell’astrologia, riesce ad indicare alle persone quali sono le loro inclinazioni professionali ma anche i lavori più adatti nonché il momento migliore per riuscire ad ottenere successo in un particolare affare oppure per cambiare azienda. Secondo Marco Celada, astrofisico e coach astrologico, le stelle influenzerebbero molto la vita degli uomini sulla terra e proprio attraverso la loro osservazione potrebbe essere possibile avere risposte precise ad alcuni dubbi professionali. Il coach astrologico è utile anche alle aziende per selezionare i dipendenti più in linea con il flusso energetico dell’impresa. Quando si lavora in team, infatti, si procede all’unione delle energie tipiche di ogni individuo e se queste non sono ben combinate si corre il rischio di non ottenere buoni risultati, anche se ogni dipendente preso singolarmente è particolarmente bravo nel suo mestiere. Poiché anche le aziende hanno un tema astrale che è legato alla loro data di fondazione, occorre individuare il momento giusto per dar vita ad una nuova azienda altrimenti si rischia seriamente di non portarla al successo.

Quali sono i metodi del coach astrologico
Per riuscire ad aiutare le persone che a lui si rivolgono per un consiglio, un coach astrologico si basa essenzialmente su tre elementi fondamentali. Il primo è il tema natale che viene analizzato approfonditamente per capire inclinazioni e futuro dell’individuo. Il secondo elemento è rappresentato invece dalla cosiddetta rivoluzione solare che consiste in una fotografia precisa del cielo e degli astri  nel momento in cui un individuo o un’azienda hanno visto la vita. La rivoluzione solare natale è ovviamente fissa ma quella di ogni compleanno può essere modificata cambiando luogo: compito del coach astrologico è anche aiutare i propri clienti a trovare la soluzione migliore. Il terzo elemento, infine, è l’astrocartografia che è una sorta di geografia degli astri, strumento indispensabile per il coach astrologico per riuscire a definire i pianeti fortunati e i luoghi più propizi per ciascuno. È importante sottolineare che il coach astrologico non si sostituisce al cliente nelle decisioni ma gli fornisce indicazioni precise per le sue valutazioni e lo aiuta ad allenare la mente al cambiamento che sta per compiere.

cliccalavoro_button (1)