La Tredicesima part-time, come si calcola

Tredicesima part-time, ecco quanto vi spetta-

La tredicesima, la tredicesima mensilità, in origine conosciuta anche come gratifica natalizia, è una mensilità aggiuntiva natalizia erogata come retribuzione ai lavoratori dipendenti di numerosi paesi. part-time corrisponde circa a una retribuzione. Si calcola sulle ore lavorate ma differisce in base alla tipologia di part-time, cioè se la riduzione oraria è giornaliera oppure settimanale.

Il contratto di lavoro part-time

Prima di analizzare tutti gli elementi utili per il calcolo della tredicesima part-time bisogna soffermarsi necessariamente sulle differenze contrattuali che ci sono in questa tipologia di rapporto di lavoro. Infatti non tutti i contratti part-time sono uguali e anche la somma della tredicesima mensilità cambia al variare delle condizioni.

Il cosiddetto part-time di tipo orizzontale consiste in una riduzione della giornata lavorativa ma, di norma, vengono effettuati come giorni di lavoro gli stessi che vengono svolti in un rapporto full-time. Per esempio un part-time orizzontale potrebbe essere un lavoro che prevede una settimana che va dal lunedì al venerdì ma effettuando 4 ore al giorno anziché 8.

Il part-time di tipo verticale invece è una riduzione diversa durante la quale vengono effettuate le giornate lavorative a pieno regime. Si potrebbero presupporre, ad esempio, 3 giorni di lavoro anziché 6 ma facendo orario pieno durante tutti i giorni di lavoro.

Base di calcolo per la tredicesima part-time

Se siete stati assunti part-time e volete sapere indicativamente quanto andrete a percepire di tredicesima, potrete orientarvi considerando circa una mensilità aggiuntiva. Supponendo di guadagnare 1000€ al mese netti, percepirete dunque poco meno di 1000€ anche di tredicesima. Con il part-time è la stessa cosa, parametrando tuttavia l’importo alle ore effettivamente lavorate.

Perciò nel caso ipotizzato percepirete circa 500€. La base di calcolo sopra indicata è valida per il conteggio della tredicesima part-time su un contratto di tipo orizzontale. Per quanto riguarda il part-time verticale invece dovrete considerare quanti giorni lavorate nell’arco di un mese.

Per tutte le mensilità durante le quali la prestazione ha superato i 15 giorni anche la tredicesima verrà calcolata per intero ma sulle mensilità inferiori a 15 giorni di lavoro non maturerete i ratei utili al calcolo della tredicesima.

Cosa viene calcolato

Nel conteggio per la tredicesima part-time vengono calcolati tutti gli elementi relativi alle ore lavorate. Inoltre nel caso in cui vi siate assentate per maternità, durante i periodi di astensione obbligatoria maturerete la tredicesima esattamente come quando siete state a lavoro. Solo il periodo di astensione facoltativa non viene considerato e non vengono conteggiati nemmeno i permessi non retribuiti.

 

cliccalavoro